Loading
I Vini Autoctoni

Refosco dal Peduncolo rosso

Ennesimo successo Antico Broilo. Provare per credere, classe, eleganza raffinatezza e territorio, sono le parole che sono contenute nelle bottiglie dall Antico Broilo. Grandissimo autoctono friulano che rinchiude nel suo grappolo tante potenzialità, che dire, acino relativamente piccolo, buccia molto fina, e vinaccioli che una volta giunti a maturazione “scrocchiano” in bocca lasciado un buonissimo tannino e dolcezza. Vecchie viti, veramente vecchie sono quelle che riescono a dare queste peculiarità, questi sentori, ma soprattutto riescono a elevare quello che il terrreno li mette a disposizione. 24 sono i mesi che il vino riposa nelle barrique e che evolve lentamente, il vino come tutti gli altri è di carattere pressochè naturale, ossia non vendono usati ne prima ne dopo dei precursori che perfezionano o stabilizzano i vini, come: gomme, chiarificanti, tannini, acidi… nulla nulla … solo la cura in vigna è il segreto di tale vino. La Raccolta dell’ uva viene eseguita da sapiente mani.

Tipo: Rosso Secco

Numero medio delle bottiglie prodotte: 4000 bott

Zona e comune di produzione: Colli Orientali del Friuli - Prepotto – Udine

Uva: Refosco dal Peduncolo Rosso

Esposizione Vigneto: Sud-Est

Sistema d’allevamento: Guyot

Densità d’impianto: 5000 Piante/Ha

Età media delle viti in produzione: 15-30 anni

Resa uva per ettaro: 50q/Ha

Epoca delle vendemmie: Ottobre

Materiali e vasche di fermentazione: Acciaio inox

Durata della fermentazione: 15-20 Giorni

Interventi enologici per incrementare la cessione di sostanze dalle bucce (Rimontaggi frequenti): Variano da annata in annata

Fermentazioni: Su lieviti indigeni, in Barriques

Fermentazione mallolattica: Svolta totalmente

Tipo di legno e capacità dei fusti: Rovere Allier da 225 Lt

Durata affinamento pre-imbottigliamento: 23 mesi

Periodo di affinamento in bottiglia: 3 mesi